Yanukovych condannato a 13 anni «in sordina»



Il processo contro l’ex presidente ucraino Viktor Yanukovych si è concluso giovedì sera a Kiev con una condanna a 13 anni di reclusione per tradimento e complicità in azioni militari contro l’Ucraina. Si è celebrato in absentia: Yanukovych è rifugiato da anni in Russia. Si conclude mestamente un processo durato un anno e mezzo, che nelle intenzioni del governo Poroshenko sarebbe dovuto essere il «processo del secolo» in cui si sarebbe dovuto dimostrare il suo ruolo criminale nella strage di … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin