Yamaha Tracer 700 si veste da GT


Yamaha Tracer 700 si veste da GT e si prepara ad affrontare anche i tragitti più lunghi e faticosi.


Dopo il successo riscosso nel 2018, Yamaha pensa ad una versione ancora più touring della crossover Tracer 700. Ecco che al Salone di Colonia arriva nuova Yamaha Tracer 700GT.

Parabrezza più alto e regolabile, seduta elegante ed ergonomica e, per finire, borse laterali da 20 litri in tinta con la moto. Migliorano così la protezione da vento e intemperie, il comfort e lo spazio di carico. Tutto per allietare i nostri viaggi senza mai penalizzare l’agilità e la sportività che contraddistinguono la bicilindrica di Iwata.

Tracer mantiene l’azzeccato e apprezzato design e il family feeling del resto della gamma. Confermata anche la collaudata parte tecnica con il propulsore bicilindrico “crossplane” da 689 cc, capace di erogare 75 CV e con un picco di coppia di 68 Nm, sostenuto dal compatto e leggero telaio tubolare in acciaio.

Un altro tassello, forse il più versatile del segmento, che va ad aggiungersi alla già ampia famiglia Tracer. Tre i colori disponibili: Phantom BlueTech Black e il nuovo Nimbus Grey. Le medesime colorazioni saranno disponibili per la Tracer 700 in versione standard.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin