Wells, humour caleidoscopico di un dickensiano con gastrite



Sul comico non se ne sa mai abbastanza. Su quella particolare eccezione che è lo humour inglese fiorito per secoli nelle commedie e nella narrativa, è difficile afferrare in italiano la qualità lieve, volatile delle sottili strategie originarie. Spiegare quel gioco, smontarlo nelle sue componenti, classificarle, provarne le giunture significa amputare quell’animato, irreale e seducente oggetto. Prima di tutto occorre diffidare della «rauca trombazza», di gaddiana memoria, di certo italiano scritto e parlato che è la principiale insidia del traduttore, … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin