Vuoi guidare un’Aston Martin? Con 3.500 euro è tua per 3 giorni


La meravigliosa Aston Martin DB11, l’elegante Ferrari Portofino, la nuova 911 Porsche GT3 RS, l’esclusiva Dallara Stradale e la Jannarelly Edition 1, arrivata per la prima volta sulle strade europee. No, non si tratta del garage extralusso di Cristiano Ronaldo, ma di alcuni dei nove bolidi da circa 200.000 euro l’uno che da oggi si possono affittare per un test-drive, un weekend o un evento speciale attraverso il 777 Club di Torino, il neonato circolo delle supercar battezzato in collaborazione con il Museo Nazionale dell’Automobile di Torino.

Quanto costa

Il nostro club nasce con due obiettivi – spiega il fondatore Andrea Levy, gi patron del Salone dell’Auto del Parco del Valentino : creare momenti di aggregazione tra appassionati di auto e proprietari di vetture sportive, con la possibilit di prendere parte a raduni tematici alla Mille Miglia, a Villa d’Este oppure al Gran Premio di Monza, e intanto offrire loro la possibilit di guidare le supercar e le ultime novit in tema di mobilit elettrica. Il tutto, a fronte di un prezzo ragionevole. In soldoni: si parte da un budget minimo di 80 euro per un test drive di 10 minuti fuori dal Museo dell’Automobile di Torino a bordo di una Ferrari, in compagnia di un istruttore di guida. Servono invece 800 euro per noleggiare una innovativa Tesla Model S P100D, 1300 euro per rombare su una Ferrari 488 Spider magari sulle strade delle Langhe o del Lago di Como, 3.500 euro per concedersi una tre giorni alla guida dell’Aston Martin DB11, la preferita di James Bond.

Chi pu guidarla

La mia preferita invece la Dallara Stradale, davvero un gran bel giocattolino. Nonostante sia stata disegnata da una squadra di ingegneri, hanno fatto un ottimo lavoro, sorride il designer statunitense Mike Robinson, presente all’inaugurazione del Club 777 cos come Mariella Mengozzi, direttore del Museo dell’Automobile di Torino, e Alberto Sacco, assessore al commercio e al turismo del Comune di Torino. La sede del 777 Club presso il Museo dell’Automobile di Torino, dove la proposta di vetture a noleggio cambier di settimana in settimana. L’iscrizione gratuita. I requisiti minimi? Pochi: servono pi di 21 anni – per guidare alcuni bolidi pi di 26 – e almeno due anni di patente. L’assicurazione full kasko. Ovviamente.

20 settembre 2018 (modifica il 20 settembre 2018 | 14:53)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




Pagina Ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/motori.xml

Autore dell'articolo: admin