Vita quotidiana di Jane Austen attraverso le case



Se non fosse stato un critico a insistere, un critico rispettato e illustre per di più, chissà se Charlotte Brontë lo avrebbe mai letto Orgoglio e pregiudizio. Certo è che il romanzo non le piacque. Correndo il rischio di irritarlo, gli doveva pur sempre un articolo entusiasta su Jane Eyre, al critico scrisse anzi che non riusciva a capire perché ammirasse tanto Jane Austen. Lei in quel libro non ci aveva trovato proprio niente. Solo un «giardino coltivato e cintato … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin