Violenta manifestazione a Roma contro il trasferimento di un gruppo di Rom


trasferimento nomadi proteste



Violenta protesta a Torre Maura, nella periferia Est di Roma, dove nel primo pomeriggio era in programma lo spostamento di un gruppo di Rom da un insediamento in via Toraldo alla vicina via Codirossoni, dove è situata una struttura di accoglienza.

Un gruppo di circa 30 persone, a quanto si apprende, si è presentato di fronte all’insediamento mentre si svolgevano le operazioni di spostamento con l’ausilio delle forze dell’ordine ed ha iniziato ad allestire un blocco stradale, tuttora in corso.

I manifestanti hanno messo cassonetti al centro della sede stradale e appiccato il fuoco ad alcuni dei contenitori per i rifiuti. Al momento ci sono ancora circa 200 persone nelle vie del quartiere per protestare contro la presenza dei Rom nella zona.

Presenti anche numerosi militanti di Casa Pound.

Durante il pomeriggio un gruppo di persone, nell’inveire contro l’arrivo dei Rom, ha rovesciato in terra i panini che l’assistenza gli stava portando come cena, per poi calpestarli.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin