Vincenzo Iaquinta condannato a 2 anni nel processo «’Ndangheta Emilia», 19 per il padre Giuseppe



L’ex attaccante della Juventus e dell’Italia campione del mondo nel 2006 è uscito dall’aula gridando «Vergogna, ridicoli» durante la lettura della sentenza


Link Ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Autore dell'articolo: admin