Vigevano, finanziere uccide la moglie e si toglie la vita


arrestato pedofilo a rapallo polizia

Omicidio-suicidio ieri sera in un’abitazione di Vigevano, in provincia di Pavia, dove un militare della Guardia di Finanza ha ucciso a coltellate la moglie e si è tolto la vita sparandosi con la pistola d’ordinanza.

È accaduto intorno alle 23 di ieri nella villetta di famiglia in via Ivrea, alle porte di Vigevano, a poche settimane dalla separazione della coppia. L’uomo, un 55enne in servizio presso la compagnia di Corsico (MI), non accettava l’intenzione della consorte, 38 anni, di separarsi e iniziare una nuova vita senza di lui e questo, secondo gli inquirenti, avrebbe fatto scattare la sua furia omicida.

Illesa la figlia 13enne della coppia, che si trovava in casa in quel momento. Del caso si stanno occupando gli agenti del commissariato di Vigevano.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin