Video con auto della Polizia. Il trapper Og Eastbull denunciato per vilipendio


og eastbull denunciato auto polizia



È stato denunciato per vilipendio alle istituzioni della Repubblica Og Eastbull, il 28enne trapper italo-romeno che nei giorni scorsi ha postato su Instagram un video che lo riprende a bordo di un’auto di scena, presa a noleggio, con le insegne della Polizia di Stato. Il video, ritenuto denigratorio nei confronti delle forze dell’ordine, aveva fatto il giro del web.

“Stavolta sono seduto davanti”, il messaggio del cantante ai seguaci, in riferimento a suoi passati problemi con la legge. “Maresciallo, abbiamo finito la droga, è un casino”, dice poi il trapper nel video sporgendosi dall’auto e parlando in una ricetrasmittente. E, ancora: “Oggi sono io la legge”.

Gli agenti della Squadra mobile e della Divisione polizia amministrativa e sociale della questura di Roma hanno denunciato Alfred Hodor, questo il suo vero nome, per vilipendio e il noleggiatore della vettura per illecita detenzione di segni distintivi, contrassegni o documenti di identificazione in uso ai corpi di polizia, ovvero di oggetti che ne simulino la funzione. L’auto era pure sprovvista delle necessarie autorizzazioni per il noleggio ad uso scenico ed è stata sequestrata. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin