Viaggiatori mutanti da un’altra dimensione



Se penso ad alcuni dei libri e dei film (già al tempo delle avanguardie storiche) più belli del Novecento (e di questo nuovo secolo) o forse dovrei dire «affascinanti», «vertiginosi», visto che «bello» potrebbe non significare nulla e andrebbe declinato di volta in volta; mi vengono in mente tentativi di interpretare icasticamente le tesi spazio-temporali diffuse a partire da Nietzsche e Bergson, avallate peraltro dalle teorie scientifiche soprattutto einsteiniane, e sedimentatesi in un sentire onirico, paradossale dei creatori di storie, … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin