Via della seta: Pechino plaude all’apertura dell’Italia


via seta pechino italia

 AFP




La Cina accoglie con piacere la partecipazione dell’Italia, con cui condivide “solide relazioni”, all’iniziativa Belt and Road di connessione infrastrutturale euro-asiatica, e ritiene che l’adesione di Roma al progetto lanciato nel 2013 dal presidente cinese, Xi Jinping, possa creare “maggiore spazio” per la cooperazione bilaterale. 

“La cooperazione pragmatica tra le due parti in vari campi ha dato contribuiti tangibili allo sviluppo economico dei due Paesi. Espandere la cooperazione di reciproco beneficio, come scelta strategica fatta da Cina e Italia, serve gli interessi delle due parti”, ha sottolineato il portavoce del Ministero degli Esteri, Lu Kang, rispetto agli ultimi commenti sull’iniziativa del governo italiano.    

“Accogliamo con piacere la partecipazione dell’Italia all’iniziativa Belt and Road che riteniamo creerà più spazio per la cooperazione di reciproco beneficio e più benefici alle comunità d’affari e ai popoli delle due parti”, ha concluso il portavoce del Ministero degli Esteri cinese. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha confermato la partecipazione al secondo Belt and Road Forum di fine aprile prossimo a Pechino.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin