«Vertici Thyssen in cella in Germania»



Otto operai dello stabilimento ThyssenKrupp di corso Regina Margherita vennero investiti, nella notte tra il 5 e il 6 dicembre del 2007, da un getto di olio bollente in pressione che prese fuoco. Morirono, nei giorni successivi, in sette: uno dopo l’altro per le gravissime ustioni riportate. Una terribile agonia. Solo uno si salvò, l’unico testimone e poi parlamentare Pd, Antonio Boccuzzi. QUELLA DELLA THYSSEN è una ferita ancora aperta per Torino e, come per altre tragedia avvenute nella città … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin