Vede ladri rubare sull’auto e li fotografa, presi dai carabinieri


Vede ladri rubare sull'auto e li fotografa, presi dai carabinieri


Di ritorno alla sua auto in sosta, trova due ladri che cercano di rubare nella macchina. I due sono fuggiti ma la vittima è riuscita a fotografare sia i ladri che la targa dell’auto usata per la fuga e grazie a quegli scatti i carabinieri della stazione di Rubiera hanno potuto risalire ai malviventi, due 24enni abitanti a Reggio Emilia, denunciati alla Procura di Reggio per concorso in tentato furto aggravato su autovettura.

Nei guai per favoreggiamento personale è finita anche la compagna 23enne di uno dei due indagati, proprietaria dell’autovettura con cui sono fuggiti, che ha cercato di non far sapere ai carabinieri chi avesse in uso la sua Punto.

Il derubato, rientrando verso la macchina con la compagna, si è imbattuto nei due ladri: uno stava forzando lo sportello, l’altro faceva il palo. Alla vista della coppia, i ladri scappavano su una Fiat Punto, ma il derubato è riuscito a fotografarne i volti e la targa della loro auto. E anche se la proprietaria della macchina, poi denunciata, ha fatto dichiarazioni fuorvianti che non consentivano di risalire agli utilizzatori dell’auto, le foto dei due sospetti, già noti alla polizia, comparate con quelle scattate dalla vittima portavano ad accertare la responsabilità dei due 24enni per il tentato furto.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin