Valeria Marini bagno fontana piazza di Spagna: multata


550 euro di multa più il daspo: per 48 ore non potrà circolare in quella zona di Roma

Daspo urbano e 550 euro di multa per Valeria Marini. Tanto le è costato il bagno ‘stellare’ nella Barcaccia in piazza di Spagna che aveva scatenato le proteste (ma anche il divertimento) sui social. Il gesto della showgirl, compiuto nella scultura gioiello del Bernini mercoledì sera alle 20.30, è stato ripreso oltre che dagli smartphone dei presenti anche dalle telecamere di videosorveglianza puntate sulla piazza, uno strumento che ha consentito ai caschi bianchi di accertare la violazione e comminare la multa.

Nella nota diffusa dalla polizia locale si legge che al momento del bagno gli agenti di servizio in piazza erano

impegnati in cima alla scalinata per riprendere alcune persone che stavano bivaccando sul monumento, appena hanno notato l’assembramento di persone intorno alla fontana sono scesi e non vedendo nessuno dentro la vasca hanno contattato la centrale operativa” che, proprio tramite le telecamere di sorveglianza, ha accertato il bagno proibito.

Nel dettaglio, la Marini dovrà pagare “450 euro per il bagno, al quale si aggiunge la sanzione di 100 euro prevista dal nuovo regolamento di polizia urbana che prevede il daspo urbano: per 48 ore non potrà circolare in quella zona; alla seconda violazione scatta il daspo del questore“.

L’ex concorrente del Grande Fratello Vip e dell’Isola dei famosi ha commentato così, all’AdnKronos:

A me la multa sembra una cosa esagerata, spero almeno che i soldi che pagherò serviranno a sistemare la città di Roma. Piazza di Spagna è di una sporcizia vergognosa. Io sono entrata nella fontana solo per toccare la fontana e sono contenta di aver visto che almeno l’acqua della Barcaccia è pulita, mentre la città è sporchissima.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin