Usa contro Cina: lo scontro interno alla globalizzazione



Quando i dirigenti cinesi annunciarono il progetto denominato Great Firewall lo scetticismo la fece da padrone in Occidente. Cercare di fermare o di controllare il flusso di informazioni su Internet era considerata un’operazione folle destinata a un sicuro insuccesso. Ma Pechino tutto voleva eccetto un insuccesso. E con il pragmatismo che caratterizza le decisioni del potente partito comunista cinese la gradualità la fece da padrone. Per prima cosa furono coinvolte le università e i centri di ricerca di computer science. … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin