Us Open, il misterioso caso di Kyrgios e dell’arbitro-coach scuote New York



Il giudice di sedia vede l’australiano in crisi, scende a incitarlo mentre è sotto nel punteggio e lui vince. Federer, prossimo avversario: «Non si può fare»


Link Ufficiale: http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Autore dell'articolo: admin