Upfront 2019 CBS i trailer delle nuove serie tv da All Rise a Evil e The Unicorn


I trailer delle nuove serie tv CBS della stagione 2019-20

La settimana degli upfronts dei principali canali americani sta per concludersi, così dopo ABCFOX e NBC è la volta di CBS di mostrare le prime immagini delle sue novità non solo autunnali ma anche primaverili. Tutti i trailer ma attraverso i social, visto che la rete ha pensato bene di geolocalizzare i video su YouTube impedendo di vederli fuori dagli Stati Uniti, ma al contempo mettendoli liberamente sui social.

E le prime immagini sembrano confermare, realmente, quanto dichiarato dalla presidente di CBS Entertainment Kelly Kahl “le nuove serie sono capaci di superare le vostre aspettative verso CBS“. Ironiche, provocatorie, terrificanti le novità di CBS hanno tutte qualche particolarità in grado di sorprendere.

Evil

In apertura di articolo trovate il trailer di Evil la serie creata da Robert e Michelle King già dietro The Good Wife e The Good Fight, che tornano su CBS con un mystery psicologico che promette di far paura allo spettatore. Al centro una psicologa scettica, un diacono e un operaio che indagano su fenomeni misteriosi, su possibili possessioni demoniache per conto della chiesa. Ma questi fenomeni finiranno per contagiarli.

I coniugi King sono noti per non risparmiare niente e nessuno e per avere una scrittura provocatoria e sopraffina. Il trailer di Evil promette di spezzare i ritmi del classici procedurali CBS (non a caso dovrebbe avere un numero di episodi limitato) spaventando gli spettatori reduci dalla serata comica della rete (la serie è stata inserita al giovedì sera alle 22). Nel cast Katja Herbers, Mike Colter, Aasif Mandvi e Micheal Emerson.

All Rise

Scritta da Greg Spottiswood, All Rise racconterà la vita assurda, caotica di giudici, difensori d’ufficio, cancellieri, poliziotti della corte di Los Angeles. Messa così tutto lascia pensare a un classico legal drama. Bene, il trailer spezzerà quest’idea.

All Rise ha forti elementi comedy, più vicina al dramedy che a un legal drama. Un trailer decisamente sorprendente e poco in linea con quanto tipicamente viene proposto da CBS. Nel cast Simone Missick, Wilson Bethel, Jessica Camacho e Marg Helgenberger.

Bob ♥ Abishola

Bob Hearts Abishola è una comedy di Chuck Lorre (The Big Bang Theory, Mom, Young Sheldon, Due Uomini e Mezzo) e si riconosce dal trailer anche senza saperlo. Lorre richiama Billy Gardell con cui aveva lavorato in Mike & Molly e gli affida il ruolo di un erede di una famiglia di imprenditori di calzini che ha un infarto e si innamora dell’infermiera di origine nigeriana che lo accudisce.

Lo scontro tra culture e strati sociali diversi è la base di questa comedy che punta a far ridere di e con le differenze tra le persone, facendo così capire che queste differenze non esistono. Bob ♥ Abishola rientra nell’operazione di apertura alla diversità della rete, fino a qualche anno fa accusata di essere “too white” “troppo bianca”. Non a caso questa nuova comedy va in onda dopo The Neighborhood e prima della novità All Rise che ha un giudice afro-americano come protagonista.

Carol’s Second Act

Patricia Heaton è Carol Chambers, un’insegnante andata in pensione che con i figli ormai adulti e un matrimonio finito, decide di reinventarsi dottoressa e inizia il suo periodo di tirocinio all’ospedale con tutti dottori più giovani di lei.

Piazzata il giovedì dopo Mom, formando un’ora dedicata a “donne adulte in cerca di riscatto”, Carol’s Second Act punta tutto sulla sua protagonista e si capisce fin dal trailer, risultando però tra le proposte più deboli per la prossima stagione. Almeno sulla carta.

The Unicorn

Il giovedì sera alle 20:30 dopo Young Sheldon arriva una comedy leggera, spensierata e delicata, su un vedovo che a un anno dalla morte della moglie pensa solo alle figlie, ma è pronto a andare avanti con la sua vita. O almeno così pensano i suoi amici che gli spiegano come sia un tipo di persona molto “richiesta” tra le donne, una sorta di “unicorno”, un animale mitologico e unico.

La comedy si presenta con un grande cast che mostra subito forte alchimia composto da Walton Goggins, Michaela Watkins, Rob Corddry, Omar Benson Miller e Maya Lynne Robison.

FBI: Most Wanted

Arriverà nel 2020 lo spinoff di FBI sempre prodotto da Dick Wolf.

FBI: Most Wanted amplia il raggio d’azione degli agenti della serie madre, portando un gruppo di nuovi personaggi alla caccia dei ricercati più famosi degli Stati Uniti. Nel cast Julian McMahon, Alana de la Garza, Keisha Caslte-Hughes.

Tommy

In midseason arriva anche Tommy, la serie con Edie Falco (il cui nome è ben evidenziato nel trailer quale elemento di richiamo) nei panni di una poliziotta di New York scelta per diventare prima donna capo della polizia di Los Angeles. Dovrà così bilanciare i suoi metodi da poliziotta con il lavoro di un capo che è un ruolo completamente diverso.

Nel cast anche Michael Chernus, Adelaide Clemens, David Fierro e Russel G. Jones. Tommy concentra evidentemente tutte le attenzioni sulla sua protagonista, una donna forte, capace di resistere alle pressioni, ma anche in grado di mostrare il suo lato più tenero.

Broke

CBS non aveva alcuna intenzione di mollare Pauley Perrette dopo gli anni passati con NCIS e per questo le ha costruito intorno una nuova comedy Broke che arriverà in mideseason e di cui è la protagonista.

Al centro la storia di una mamma single che fatica ad arrivare alla fine del mese, che accoglie in casa la sorella che non vede da anni e il marito (e il suo assistente), un uomo ricco che si ritrova senza più un soldo quando il padre gli taglia i fondi. Nel cast anche Jaime Camil e Natasha Leggero.

 




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin