Un’umanità alla deriva fra gli slum giapponesi



Fra gli autori nati in Giappone subito dopo la Seconda Guerra mondiale, Teru Miyamoto è uno di quelli che, pur avendo un seguito che continua da decenni in patria e in altri paesi asiatici, fino a ora non era mai stato tradotto nella nostra lingua. L’uscita della raccolta Bagliori fatui (Edizioni Carbonio, trad. Paolo Villani, pp.153, euro 15,50) colma questa lacuna. Nelle storie qui presentate l’autore giapponese porta molte delle sue esperienze autobiografiche, un’infanzia passata nella zona del Kanto, fra … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin