Uno sguardo senza pregiudizi rivolto all’essere umano



Varda è una cineasta della Nouvelle Vague. Ma c’è nel cinema di Varda una libertà e un’immaginazione che la Nouvelle Vague non aveva. Come mai? Due ragioni. La prima è che Varda non veniva né dal cinema né dalla cinefilia ma dalla fotografia. La seconda è che era una donna. Ce n’è una terza: Varda non ha aspettato il terzo film per essere sé stessa. È entrata nel cinema con i propri gusti, con le proprie idee, con le proprie … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin