Una nazione senza Capitale, il paese nella rovina eterna


Poco tempo fa si è aperta l’ennesima spaccatura nel governo tra i 5stelle che speravano di alleviare l’insostenibile debito del comune di Roma (oltre 12 miliardi) e la Lega che ha finto di opporsi per poter contrattare aiuti anche per le altre città amministrate dal centro destra. Al di là del merito della questione, sono state le argomentazioni espresse dalla Lega a colpire. Hanno fatto ricorso all’antico armamentario di una cultura dura a morire: quella che considera Roma come un … Continua

L’articolo Una nazione senza Capitale, il paese nella rovina eterna proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin