Una hostess è diventata regina della Thailandia


regina thailandia hostess

Afp 


Suthida Vajiralongkorn na Ayudhya




Il re thailandese Vajiralongkorn ha rivelato di aver sposato Suthida Vajiralongkorn Ne Aydhata che è così stata proclamata regina alla vigilia dell’incoronazione del sovrano. Il 66enne re Vajiralongkorn è asceso al trono nel 2016 dopo la morte del padre Bhumibol Adulyadej, a capo della monarchia per 70 anni. Secondo la tradizione thailandese, l’incoronazione del sovrano avviene qualche anno dopo. Bhumibol Adulyadej fu incoronato 4 anni dopo la sua ascesa al trono.

In un comunicato diffuso dalla casa reale si annuncia che Suthida Vajiralongkorn Ne Aydhata “è stata proclamata regina” ed è entrata a far parte della famiglia reale. Suthida, quarta moglie del re, è stata arruolata nella Guardia reale e ha lavorato come assistente di volo per la compagnia di bandiera Thai Airway. Vajiralongkorn è il decimo sovrano della dinastia Chakri, conosciuto anche con il nome di Rama X. E’ tra i monarchi più ricchi del mondo.

Il sovrano ha preso in sposa la 43enne assistente di volo dopo tre anni di fidanzamento. I due, secondo indiscrezioni, si sarebbero conosciuti su un volo e successivamente la neo regina era entrata a far parte della Guardia Reale fino a diventare comandante dell’unità di sicurezza del re.

La notizia è stata accolta dalla popolazione con sorpresa. Si tratterebbe del quarto matrimonio del sovrano, già padre di sette figli, l’ultimo nato dal terzo matrimonio nel 2014. Vajiralongkorn ha preso la guida del Paese dopo la morte del padre, nell’ottobre 2016. I canali della tv thailandese hanno trasmesso mercoledì sera le immagini della cerimonia durante la quale Suthida, in un abito tradizionale di seta rosa, si prostra davanti al re in uniforme bianca.

Al matrimonio, che ha avuto luogo a nella residenza reale a Bangkok, hanno partecipato anche il primo ministro Prayuth Chan-ocha e altri alti funzionari. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin