Una fatale «forza del destino» nei tempi folli della Brexit



«Urna fatale del mio destino / va’ t’allontana, mi tenti invano» recita nel terzo atto una delle arie più note della Forza del destino di Verdi. Difficile ascoltare a Londra un titolo operistico più evocativo di questo a una settimana dal 29 marzo, data ufficiale per la Brexit posticipata poi in extremis di pochi mesi. Nonostante la serata di gala, giovedì sera alla Royal Opera House serpeggiava una tensione inconsueta, che si raccoglieva nei discorsi del pubblico, finendo per sommarsi … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin