Una combriccola di eroi libidinosi



Quando, con parole divenute celebri, Emerson scrisse: «Non puo esserci alcun eccesso nell’amore, nella conoscenza o nella bellezza», di certo non pensava ai molteplici e non molto nobili eccessi descritti in libri come Lamento di Portnoy, Il teatro di Sabbath o L’animale morente. L’aspetto morale di questi miei libri, per non parlare della parabola morale di protagonisti da cui emana un odore salmastro di condotta licenziosa, non avrebbe incontrato la sua approvazione né gli avrebbe fornito alcun piacere spirituale. Anzi, … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin