Una 14enne ha denunciato di essere stata stuprata durante ‘Ralf in Bikini’ a Rimini


stupro ralf bikii rimini

 Foto: Martin Bertrand / Hans Lucas / Afp 


    Violenza sessuale, abusi sessuali, stupro




Una ragazzina di 14 anni ha confidato alla madre di essere stata stuprata a Cattolica, nel Riminese, durante un evento in spiaggia.

La giovanissima ha partecipato a “Ralf in Bikini”, la consueta kermesse musicale che va in scena ogni 25 aprile e raccoglie decine di migliaia di avventori. La madre della presunta vittima, dopo aver sentito il racconto, si è rivolta alla polizia.

Le indagini della Squadra Mobile sono partite immediatamente. La quattordicenne, in vacanza in Romagna con la famiglia, è stata a lungo ascoltata, ha raccontato di aver bevuto molto e di non ricordare cosa sia accaduto esattamente, temendo però di essere stata abusata da un ragazzo.

Si cercano al momento riscontri sull’eventuale violenza. Gli amici di comitiva della giovane sono stati tutti interrogati e sono stati effettuati accertamenti clinici sull’adolescente. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin