Un western di resistenza nel Brasile di Bolsonaro


Bacurau è un piccolo villaggio sperduto nella natura selvaggia del nord-est del Brasile: lo abita una comunità povera ma profondamente unita. E sono proprio gli abitanti di questo paese immaginario, simile però a tanti altri che esistono davvero, i protagonisti del film di Kleber Mendonça Filho e Juliano Dornelles in concorso a Cannes: Bacurau. La storia si svolge in un prossimo futuro, distopico ma non troppo remoto, in cui i gringos – come li chiamano gli abitanti del villaggio – … Continua

L’articolo Un western di resistenza nel Brasile di Bolsonaro proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin