Un regista fuori norma, compagno di vita e di una stagione ormai conclusa



Ho sentito per telefono Bernardo qualche giorno fa per invitarlo a un seminario. Aveva la voce molto affaticata. Mi ha detto che aveva una complicazione ai polmoni ed era sotto cure intensive. L’ho conosciuto quando aveva 16 anni, nel 1957, in casa di Zavattini, dove ha proiettato due cortometraggi in 16mm, La teleferica, di finzione, e La morte del maiale, documentario. Nonostante avessi solo 4 mesi più di lui, feci il critico: troppe inquadrature dal basso nel primo, bene il … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin