Un raro esemplare di lupo italiano è stato salvato in una vasca vicino il Lago di Garda


lupo italiano garda 

CLAUDE BALCAEN / BIOSPHOTO 


 Un esemplare di lupo italiano




Disavventura a lieto fine per un raro esemplare di lupo italiano nel Bresciano. Il 23 aprile il servizio Canile Sanitario dell’Ats di Brescia era intervenuto su segnalazione dei Vigili del Fuoco a Esenta di Lonato, vicino al Lago di Garda, dove la lupa era caduta in una vasca destinata alla pulizia dell’acqua di una roggia e rischiava di annegare.

L’animale appariva sofferente e presentava numerose escoriazioni su tutto il corpo. Per consentire un rapido recupero, senza recare ulteriori danni, il lupo è stato sedato ed è stato trasportato presso il Canile Sanitario di Brescia, struttura di ricovero a carattere ospedaliero in grado di far fronte alle esigenze di cani e gatti feriti e vaganti.

L’animale recuperato, di sesso femminile, è stato sottoposto ad esami strumentali, quali la RX della colonna vertebrale, bacino e di tutti gli arti, che hanno permesso di evidenziare l’assenza di fratture e lesioni interne. Successivamente è stato sottoposto ad un trattamento antibiotico di copertura e ad una profilassi per ectoparassiti (zecche e pulci) per poi ricoverarlo in un locale adeguato al suo monitoraggio.

Un esame approfondito dell’animale ha permesso di ipotizzare con un alto grado di probabilità che l’animale sia un giovane lupo italiano. È necessario ricordare che il lupo è un animale schivo che tendenzialmente fugge alla vista dell’uomo.

Il Centro Recupero Fauna Selvatica Monte Adone di Sasso Marconi di Bologna, dotato di una struttura abilitata e specifica per questa specie selvatica, ha quindi recupero l’animale e, mediante il Laboratorio di Genetico dell’Ispra, ha effettuato l’esame del DNA che sarà in grado di stabilire, nei prossimi giorni, con certezza l’appartenenza dell’animale alla popolazione italiana di lupo. Questo esemplare, quando le sue condizioni saranno stabilizzate, tornerà nel suo ambiente naturale. (

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin