Un pullman di studenti in gita aveva una gomma rovinata


pullman gita gomma usurata



Ancora un pullman carico di studenti in gita fermato dalla polizia perché non sicuro. Stavolta ad incappare nei controlli è stato il mezzo noleggiato da un istituto scolastico di Fabrica di Roma: aveva lo pneumatico anteriore sinistro con il battistrada vistosamente usurato, oltre che lesionato nella parte centrale, cosa che avrebbe messo a repentaglio la sicurezza dei passeggeri.

Gli agenti della Polstrada di Viterbo hanno fermato il bus e la ditta di trasporti ha fatto arrivare un pullman sostitutivo. Dopo che anche quest’ultimo è stato sottoposto a controllo senza rilevare irregolarità, la gita è potuta partire con due ore e mezza di ritardo, ma con la certezza di avere un mezzo di trasporto affidabile.

Secondo la Polstrada l’episodio, analogo a quello accertato alcuni giorni, “testimonia il fatto che sia di gran lunga preferibile una verifica in più, magari un piccolo ritardo nell’inizio del viaggio, purché questo poi si svolga in modo tranquillo e sicuro”.

Il protocollo di collaborazione sottoscritto dal Dipartimento della pubblica sicurezza e dal Miur mira a svolgere il maggior numero possibile di verifiche sui mezzi adibiti al trasporto collettivo di persone, usati per percorrere talvolta anche tratte di centinaia o migliaia di chilometri nell’ambito di gite scolastiche: la revisione, le dotazioni di sicurezza, l’efficienza generale del veicolo, i tempi di guida e di riposo, le condizioni psico-fisiche del conducente sono aspetti che la Polstrada testa praticamente ogni giorno in un periodo tradizionalmente propizio per i viaggi di istruzione.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin