Un gangster movie tra gli indigeni colombiani



Il nome è di quelli che hanno conquistato ormai uno spazio importante nell’attenzione internazionale: Oro verde – C’era una volta in Colombia (che ha esordito l’anno scorso alla Quinzaine) è firmato infatti da Ciro Guerra, il regista di L’abbraccio del serpente, presentato sempre alla Quinzaine nel 2015, che è stato il primo lungometraggio colombiano a ottenere la nomination agli Oscar per il miglior film in lingua straniera. Guerra, che nel frattempo ha ultimato le riprese di un film hollywoodiano Waiting … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin