Un comune del Bresciano assume dei ‘cacciatori di puzze’


Comune lonato assume nasi puzze

Christina Horsten / DPA / dpa Picture-Alliance
 


 Un comune del Bresciano assume ‘nasi’



Cercasi nasi per ‘cacciare’ gli odori molesti. Il Comune di Lonato (Brescia) cerca “nasi”, con un bando, per identificare gli odori molesti che si sentono tra Lonato e Castiglione (Mantova). L’Amministrazione ha deciso di assumere “nasisti”, un lavoro che verrà retribuito e che consiste nell’annusare l’aria in punti indicati su una mappa.

I candidati dovranno dare la loro disponibilità ad eseguire sopralluoghi nelle date e negli orari richiesti, seguendo percorsi prestabiliti e sostando in postazioni prefissate, dove dovranno annusare l’aria ad intervalli e compilare una scheda con le misure di odore. Così verranno eseguiti i controlli puntuali perché è noto che gli odori che rendono l’aria irrespirabile seguono un calendario spesso preciso. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin