Un cacciatore è stato ucciso per errore da un compagno nel Foggiano


Un cacciatore è stato ucciso per errore da un compagno nel Foggiano


Un cacciatore ha sparato per errore contro un compagno e lo ha ucciso durante una battuta di caccia al cinghiale ad Apricena (Foggia). dove un cacciatore è stato ucciso per errore da un altro cacciatore. La vittima è Giovanni Squarcella, 57 anni, di San Giovanni Rotondo. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri i due stavano effettuando una battuta di caccia al cinghiale, in località Ponte La Rocca, nelle campagne di Apricena quando uno dei cacciatori ha sparato un colpo di fucile verso l’animale che si trovava in mezzo ai due uomini: il proiettile ha colpito il 57enne, uccidendolo. L’uomo che ha sparato, di 58 anni, è stato denunciato per omicidio colposo. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin