“Un amico, un pezzo di vita”


Il giornalista saluta il collega con cui ha lavorato per 12 anni nel telegiornale di Canale5

Enrico Mentana, primo ospite accolto stasera nella quattordicesima e penultima puntata de La repubblica delle donne, ha ripercorso insieme a Piero Chiambretti la sua carriera che lo ha portato ad essere uno dei volti di spicco del giornalismo in tv.

Indimenticabile il suo approdo in Fininvest nel 1992 quando venne incaricato alla direzione del Tg5. Per celebrare il suo ruolo, vengono trasmesse le immagini della storica prima giornata di trasmissioni del notiziario di Canale 5. I primi conduttori sono lo stesso Mentana che introduce l’edizione delle 13 accompagnato da Cesara Buonamici, Cristina Parodi e da colui che è stato la sua spalla destra lungo i 12 anni da direttore, Lamberto Sposini.

Al collega, purtroppo colpito da un ictus e da un’emorragia cerebrale nel 2011, riserva un pensiero:

La corsa della vita è a ostacoli, si può inciampare. Lui è un pezzo della mia vita, non ne parlo volentieri, è un amico. Se per caso ci sta guardando lo salutiamo, ciao.

Lo sguardo di Mentana è sorridente e gli occhi accennano una punta di commozione. Un saluto che non rimane vuoto, non rimane gratuito, bensì è sentito pienamente, carico di un affetto raramente notato nella tempra del giornalista che però non cede all’emozione. Scroscia un applauso e si va avanti.




Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin