Un altro omicidio di Stato contro i mapuche



Si aggiunge un nuovo capitolo, l’ennesimo, alla storia di violenza e abusi nei confronti del popolo mapuche. L’ultima vittima, appena 24enne, era un weichafe (un “guerriero” della causa mapuche) della comunità di Temucuicui, a Ercilla, nell’Araucanía: Camillo Catrillanca – questo il suo nome – era il nipote di Juan Segundo Catrillanca, lonko (guida) della comunità, e figlio di Marcelo Catrillanca, storico attivista per i diritti indigeni. IL 14 NOVEMBRE Camillo stava a bordo del suo trattore accanto a un adolescente, … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin