Ue: eurosocialisti candidano Timmermans per il dopo-Juncker


Il Partito Socialista Europeo ha annunciato che l'olandese Frans Timmermans sarà il suo capolista alle elezioni europee del 2019 e candidato a presidente della Commissione europea. La decisione segue la rinuncia da parte dello slovacco Maros Sefcovic a correre per diventare Spitzenkandidat del Pse. "Da oggi il Pse ha un candidato comune forte: Frans Timmermans", ha detto il presidente del Partito socialista europeo, Sergei Stanishev, in una nota. Timmermans "rappresenta un cambio di direzione in Europa e metterà la giustizia sociale, l'equità e la sostenibilità al cuore del nostro programma elettorale". Il Partito Popolare Europeo sceglierà durante un Congresso a Helsinki il 7 e 8 novembre il suo capolista tra il tedesco Manfred Weber e il finlandese Alexander Stubb.


Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin