uccisi 40 presunti terroristi in raid dopo attacco Giza


Egitto uccisi terroristi raid Giza

MOHAMED EL-SHAHED / AFP
 


 Il bus colpito nell’attentato ai turisti a Giza



Le forze di sicurezza egiziane hanno ucciso 40 presunti terroristi in una serie di raid scattati nella notte dopo l’attentato alle piramidi di Giza, in cui sono morti tre turisti vietnamiti e la loro guida egiziana. Lo ha reso noto il ministero dell’Interno che ha anche diffuso le foto di alcuni dei terroristi uccisi.

Le operazioni sono state condotte nell’area di Giza, a ovest del Cairo, e nella penisola nord-orientale del Sinai in cui e’ forte la presenza di miliziani jihadisti. Le forze di sicurezza egiziane hanno recuperato molte armi. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin