Uccide moglie e cognata, strage in famiglia nel Casertano


Questioni di separazione sono alla base della strage di una famiglia a Vairano Patenora, nell'alto Casertano. Il maresciallo della Finanza che ha ucciso la moglie e la cognata, nonché ferito gravemente il suocero e suocera portati ora a Caserta all'ospedale civile, ha scaricato 15 colpi con la pistola di ordinanza contro i suoi parenti. L'uomo si chiamava Marcello De Prata, la moglie Antonella Laurenza e lasciano due bambini orfani. Rosanna Laurenza, altra vittima del finanziere, lascia un figlio.


Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin