Uccide la moglie e si suicida nel catanese


Uccide la moglie e si suicida nel catanese


È deceduto mentre i medici lo stavano operando all’ospedale Cannizzaro, Francesco Privitera, il muratore di 58 anni sospettato di avere assassinato stamattina a Giarre l’ex compagna con la quale, sino a sei anni fa, aveva una relazione dalla quale erano nati due figli. Il colpo di pistola che si era sparato gli aveva procurato una grave ferita all’addome.

Sara Parisi, di 60 anni, secondo i carabinieri sarebbe stata affrontata in strada da Privitera, armato di pistola: la donna ha tentato una fuga ma l’uomo l’avrebbe raggiunta e uccisa. A quel punto l’assassino avrebbe fatto pochi passi e si sarebbe sparato. L’arma gli sarebbe stata tolta da un nipote della vittima che aveva tentato, invano, di aiutare la vittima.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin