ubriaco, getta la figlia dal balcone (gravissima) e accoltella il figlio alla gola


Taranto: ubriaco, getta la figlia dal balcone (gravissima) e accoltella il figlio alla gola



Dramma a Taranto nel rione periferico di Paolo VI. Un uomo, ubriaco, ha litigato violentemente con la moglie, poi ha afferrato la figlia piccola di tre anni e l’ha lanciata dal balcone della propria abitazione, una palazzina al terzo piano. L’uomo ha anche accoltellato alla gola un altro figlio che ha meno di dieci anni. L’uomo è stato arrestato, la piccola di tre anni è ricoverata nell’ospedale di Taranto e versa in condizioni gravissime.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin