Ubaldo Fadini, conversazioni aperte sulla metamorfosi dell’essere umano


Ubaldo Fadini è un sismografo che registra spiazzamenti e sorprese, cambiamenti delle abitudini e delle pratiche di vita. Negli ultimi mesi ha pubblicato Fogli di via, ai margini dell’antropologia filosofica (Clinamen, p. 97, euro 10,80) e Il senso inatteso. Pensiero e pratiche degli affetti (ombre corte, pp. 138, euro 13) a cui ha aggiunto la ristampa delle conversazioni sulle «metamorfosi dell’umano» tra Theodor Adorno e Elias Canetti, e tra Arnold Gehlen e Adorno con un titolo prezioso: Desiderio di vita … Continua

L’articolo Ubaldo Fadini, conversazioni aperte sulla metamorfosi dell’essere umano proviene da il manifesto.


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin