“Tutto il sistema è contro di noi”, e Di Battista apprezza 


di maio di battista

 (Afp)


  Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista



“Ci risiamo. Tutto il sistema contro il Movimento 5 stelle. È sempre stato così ed è ancora oggi così. Tra Tav e Olimpiadi le strumentalizzazioni si sprecano”. E Luigi Di Maio, su Facebook, suona la carica: “Dei palazzinari che usano i loro giornali per farci la guerra non ce ne fregava nulla allora e non ce ne frega nulla oggi. Guardiamo avanti, con visione e lungimiranza. Questo è il nostro spirito, questo è il Movimento 5 stelle”.

“Noi contro tutti. A testa alta”, è la presa di posizione che arriva dal capo politico M5s. “Sui Giochi invernali – spiega – sono contento che l’Italia ce l’abbia fatta, ma la notizia sembra essere diventata un post rimosso da un nostro gruppo locale in Lombardia, è assurdo. Nessun giornalista ha evidenziato la profonda differenza tra quello che era il progetto di Roma, a spese dei romani, e quello di Milano, che non prevede un solo euro da parte della città. Due pesi e due misure, ma tutti si divertono ad attaccare il Movimento. Pensano di farci paura. Sbagliano”.

Di Maio invita a considerare con attenzione che “Tav e Olimpiadi hanno un elemento in comune fondamentale: il solito partito del cemento che non vede l’ora di mettere le mani sul nostro territorio. E come sempre siamo il loro grande nemico e ne andiamo fieri. Pensiamo agli ospedali, alle scuole, al Sud, ai nostri mari, all’ambiente e all’economia che puo’ attrarre, alle imprese che investono nel green, alle rinnovabili. In una parola: al futuro”.

I like sui social si contano, ma a volte si ‘pesano’. E’ il caso della frase di apprezzamento, più che un semplice ‘mi piace’, di Alessandro Di Battista a commento al post su Facebook di Luigi Di Maio. È dunque, specie dopo le tensioni di questi giorni, un segnale di rilievo quel “concordo al 100%” che l’ex deputato M5s aggiunge alle parole coronate da “contro tutti, a testa alta” del capo politico del Movimento.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.

Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.




Link ufficiale: http://formiche.net/feed/

Autore dell'articolo: admin