Tutto il potere al commissario. E così M5S fa fuori le regioni Pd



È un emendamento presentato (e approvato) dalla maggioranza, durante la seduta notturna per la conversione del decreto sul ponte Morandi, a spaccare il fronte delle istituzioni coinvolte nella ricostruzione dei terremoti del 2016. Il commissario, d’ora in poi, potrà emanare ordinanze senza la «previa intesa» dei presidenti delle regioni, gli basterà averli «sentiti». Un passaggio che è più di un dettaglio e che cambia completamente le modalità di lavoro degli ultimi due anni. Ci saranno meno passaggi burocratici, è vero, … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin