tutti feriti da disumano atto di violenza



Papa Francesco all’Angelus ha espresso il suo dolore per la strage nella sinagoga di Pittsburgh. “Tutti siamo feriti da questo disumano atto di violenza”, ha detto bergoglio, che ha manifestato la sua “vicinanza alla citta’ di Pittsburgh, negli Stati Uniti d’America, e in particolare alla comunità ebraica, colpita ieri da un terribile attentato nella sinagoga”. “L’Altissimo – ha invocato il Papa  accolga i defunti nella sua pace, conforti le loro famiglie e sostenga i feriti. Il Signore ci aiuti a spegnere i focolai di odio che si sviluppano nelle nostre società, rafforzando il senso di umanità, il rispetto della vita, i valori morali e civili, e il santo timore di Dio, che è Amore e Padre di tutti”. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link Ufficiale: https://www.agi.it/cronaca/rss

Autore dell'articolo: admin