Turisti speciali nei siti vesuviani



Mentre a Pompei gli scavi condotti dalla Soprintendenza Speciale per Pompei, Ercolano e Stabia nella grande area della Regio V fanno riemergere, assieme allo scheletro di un fuggiasco colpito da un masso, affreschi dai colori vividi e oggetti che sembrano non risentire della patina del tempo, al Museo archeologico nazionale di Napoli (Mann) è visitabile fino al 30 settembre la mostra Ercolano e Pompei. Visioni di una scoperta, già ospitata al Centro Culturale di Chiasso – m.a.x. museo, in Svizzera. … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin