Tunisi serra (di più) i confini. Qatar e Turchia sulle spine



La guerra libica, fin dal 2011, non è mai stata relegata ai confini del paese nordafricano. L’escalation degli ultimi giorni ha riacceso le tensioni nei paesi vicini e le manovre di quelli solo apparentemente lontani. Appena una settimana fa il cosiddetto Quartetto per la Libia (Unione europea, Nazioni unite, Lega araba e Unione africana) si incontrava a Tunisi per fare il punto sulla cooperazione tra le quattro istituzioni intorno all’auspicato quanto inesistente processo politico libico. Per loro la conferenza di … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin