Trump pareggia: perde i Dreamers ma si libera dei militari transgender



La Corte suprema Usa si sta confrontando con tre temi sensibili: i militari transgender nell’esercito, il controllo delle armi e le protezioni ai Dreamers, giovani americani arrivati negli Stati uniti a seguito di genitori entrati illegalmente. Sorprendendo i suoi stessi consiglieri militari, nel luglio 2017 Trump aveva annunciato via Twitter un divieto assoluto al servizio militare per le persone transgender, sia in transizione tra i generi che a processo di transizione terminato, perché rappresenterebbero un costo troppo alto per l’esercito. … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin