Trump ha dato della “faccia da cavallo” a Stormy Daniels


Trump ha dato della "faccia da cavallo" a Stormy Daniels


“Faccia di cavallo”. È l’ultimo epiteto coniato da Donald Trump per definire Stormy Daniels, la pornostar che ha raccontato di aver avuto una relazione con il presidente americano e di essere stata pagata per non rivelarla. Il giudice aveva respinto la causa per diffamazione presentata dall’attrice a luci rosse contro Trump, e ordinato all’attrice a luci rosse di pagare le spese legali al presidente americano.

La sentenza ha rappresentato una prima vittoria giudiziaria per quest’ultimo, anche se resta in piedi in piedi il contenzioso legale sull’accordo di non divulgazione della presunta relazione. Non poteva mancare la reazione del magnate, che in un tweet prima storpia il nome di Daniels in “Danials” e poi aggiunge: “Grande, ora posso perseguire Horseface e il suo avvocato di terz’ordine nel Texas. Lei non sa nulla di me, è un totale imbroglio”.

Daniels, al secolo Stephanie Clifford, in un’intervista aveva raccontato di essere stata avvicinata da un uomo nel parcheggio di un supermercato mentre era in compagnia della figlia, che le avrebbe intimato di non rivelare la sua relazione con Trump. Poi ha anche diffuso un ritratto dell’uomo che l’avrebbe minacciata. La reazione del presidente, via Twitter naturalmente, fu quella di definire la storia “una totale invenzione”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin