Trump e Putin si sono parlati due volte


g20 trump putin



Un breve scambio di battute a margine della ‘photo family’ e poi durante la cena tra tutti i leader: il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, e il collega russo, Vladimir Putin, hanno avuto due brevi conversazioni durante il vertice del G20 che si è svolto a Buenos Aires. 

Il previsto incontro tra i due leader era stato cancellato venerdì all’ultimo momento da Trump come risposta alle tensioni tra Mosca e Kiev dopo l’incidente nello Stretto di Kerch. Secondo alcuni, la decisione è stata invece la reazione del presidente americano agli sviluppi dell’indagine Russiagate con l’ammissione di colpevolezza di Michael Cohen, ex avvocato personale di Trump, in merito a un progetto immobiliare a Mosca durante la campagna presidenziale americana nel 2016.

Alla fine i due hanno avuto “uno scambio amabile prima della photo family”, ha spiegato la portavoce Sarah Huckabee Sanders. E più tardi la portavoce della Casa Bianca ha confermato che Trump e la moglie Melania hanno interagito con Putin anche durante la cena offerta dal presidente argentino Mauricio Macrì ai leader, al Teatro Colon di Buenos Aires.

“Come è tipico di eventi multilaterali, il presidente Trump e la First Lady hanno avuto una serie di colloqui informali con i leader di diversi Paesi durante la cena, e tra questi anche il presidente Putin”. Prima della cena, ma dopo la foto di famiglia, Trump era stato invece piuttosto evasivo con i giornalisti che gli avevano chiesto se aveva salutato Putin: “Non particolarmente, non lo so”, si era limitato a dire. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it




Link ufficiale: https://www.agi.it/estero/rss

Autore dell'articolo: admin