Triumph Bonneville T120 Berluti


Una sofisticata e quasi irriconoscibile “Bonnie” d’autore, unica e particolarmente elegante, è già disponibile all’asta da Sotheby’s…


La Maison Berluti, una filiale della famosa casa di design francese Louis Vuitton, ha progettato un’intera collezione di articoli personalizzati chiamata “Berluti Beach” a cui appartengono, tra le altre cose, una Porsche 911 Targa, un kit di pesi da palestra, un pallone da calcio e, per noi molto più interessante, un’eccellente rivisitazione della Triumph Bonneville T120.

Berluti è principalmente specializzata nei lavori di pelletteria e il risultato finale riflette questa sua inclinazione, con tutta la carenatura rifatta in fibra di carbonio e kevlar per soddisfare gli scopi del designer e diversi elementi visivi ispirati alle “linee classiche” del marchio. La pelle “Vitello Fiore” di Berluti adorna però solo le manopole e la bella sella, che mostra una bella cucitura a rombi.

Tuttavia, le caratteristica più sorprendente del modello sono le sue ruote lenticolari, che ricordano inevitabilmente le moto “da record di velocità” degli anni ’20 e ’30. Il bicilindrico parallelo Triumph da 1.200 cc raffreddato a liquido e i principali componenti della ciclistica sono quelli “inalterati” della Bonneville originale, ma mancano all’appello gli specchietti retrovisori e il gruppo ottico posteriore.

La “stilosa” Triumph Bonneville T120 Berluti è ora disponibile per il miglior offerente presso la celebre casa d’aste Sotheby’s, in combinazione con un paio di stivali in pelle e un casco con rivestimento in pelle “in tinta”. L’asta si chiuderà il 7 Maggio e al momento in cui scriviamo questo post ha già superato i 25.000€, ma se volete assicurarvi questo “pezzo unico” potete piazzare la vostra offerta a questo link.


Link Ufficiale: http://www.blogo.it/rss

Autore dell'articolo: admin