Tria: «Spread alto, così non reggiamo»



Prima di rispondere alla bocciatura di Bruxelles il ministro Tria lascia passare oltre 24 ore, ma quando parla va giù a valanga. «La lettera della commissione mi ha lasciato perplesso e un po’ sorpreso per alcune valutazioni superficiali», dichiara da Porta a Porta e aggiunge una frecciata: «Forse è stata scritta un po’ di fretta». Comunque «non c’è nessun motivo per cambiare la manovra» . Il confronto con la Ue prosegue serenamente e «anche se ci sarà la procedura d’infrazione … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin