Tria punta i piedi, il governo rinvia il decreto sui rimborsi



Il braccio di ferro dura ore. Inizia alle 16, con una riunione pre-consiglio che dovrebbe trovare la quadra sui rimborsi per i risparmiatori truffati e non ci riesce. Prosegue fino a sera nella riunione del consiglio dei ministri. Si conclude con un nulla di fatto. I rimborsi non saranno inseriti nel decreto crescita. Se ne riparlerà il 9 aprile, previo incontro lunedì prossimo tra il premier e le associazioni dei risparmiatori. Le fonti M5S cantano vittoria: «Vince la linea di … Continua


PAGINA UFFICIALE: https://ilmanifesto.it/feed/

Autore dell'articolo: admin